Italian Diabetes Monitor - June 2016 - N° 3

Diabetes Monitor short low1 1Italian Diabetes Monitor mette a disposizione del lettore attraverso revisioni sistematiche della letteratura, specifiche analisi scientifiche e lo stato dell’arte sugli aspetti clinici, politici, sociali ed economici del diabete e dell’obesità.

Dati preliminari sulla percezione del diabete tra social e realtà

Prefazione

Il Diabetes monitor è un’indagine che coinvolge un campione rappresentativo della popolazione italiana con diabete con l’obiettivo di analizzare le modalità di gestione della malattia, dell’autocontrollo e del trattamento farmacologico specifico.
La raccolta dei dati, attraverso interviste dirette, rende questa indagine un interessante osservatorio per fotografare e analizzare nel tempo il vissuto della persona con diabete. Il valore di questa ricerca annuale, iniziata nel 2010, consiste proprio nella possibilità che offre di riflettere sul vissuto “raccontato” direttamente da chi convive ogni giorno con la patologia e, pur non avendo un carattere di tipo epidemiologico, si presta ad affiancarsi ad altre tipologie di indagine e studi perché restituisce una chiave di lettura di molti comportamenti
adottati dal paziente.


Il confronto tra i dati raccolti nel 2016 con quelli delle precedenti indagini consente di effettuare un’analisi costante sui parametri presi in esame, anno dopo anno.
Interessanti ma anche preoccupanti, nella rilevazione del 2016, i dati sull’aumento del cluster costituito dalle persone “disattente” rispetto al 2015 : è un dato che dovrebbe far riflettere tutti gli attori coinvolti nella gestione e presa in carico della persona con diabete. Le fasce da proteggere al fine di garantirne piena consapevolezza del proprio status, aderenza terapeutica e migliore qualità di vita, sono quelle ovviamente più fragili, donne sole anziane che, non supportate adeguatamente, tendono ad avere meno attenzione alla cura di sé.
Altro aspetto, l’incremento, tra le persone che si informano, dell’utilizzo di Internet come fonte di informazione non medica con tutte le implicazioni che conosciamo bene: informazioni non controllate, generiche, da fonti spesso non attendibili. Il ricorso ad Internet è nella maggior parte dei casi il ricorso ai social media e quindi ai gruppi di appartenenza. E il medico nel suo rapporto con il paziente è costretto sempre più frequentemente a gestire questa variabile critica e incontrollabile.
L’obiettivo futuro è quello di continuare a monitorare i parametri raccolti fino ad oggi, nel tentativo di comprendere e “misurare” l’impatto che i documenti strategici (vedi il piano nazionale sulla malattia diabetica) e le iniziative a supporto promosse a vario livello istituzionale, clinico e sociale, hanno sui loro destinatari
diretti.
Il Diabetes monitor offre anche un momento di riflessione sulla realtà socioculturale italiana, che certamente si riflette sulla gestione di una patologia cronica a così alta incidenza nel nostro Paese.


Simona Frontoni
Università di Roma “Tor Vergata”, IBDO Foundation


Davide Lauro
Università di Roma “Tor Vergata”

Partners

About Us

Italian Barometer diabetes Observatory Foundation nasce come modello di moderno Think Tank sul diabete.
Nella certezza che oggi questa patologia debba essere affrontata attraverso un confronto continuo sulle tematiche cliniche, sociali, economiche e politico sanitarie.

Area riservata soci

Contatti

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Via R. Venuti 73 – 00162 Roma

Tel. 0697605627 – fax 0697605650

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.